Oniloc

Privacy policy

sulla protezione dei Dati Personali

Ai sensi degli articoli 12, 13 e 14 del Regolamento generale sulla protezione dei dati (UE) 2016/679 (“GDPR”), ed in generale in osservanza del principio di trasparenza previsto dal GDPR medesimo, la nostra società fornisce le seguenti informazioni in merito al trattamento dei dati personali (cioè di qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile di seguito “Dati Personali”), in relazione alla stipula ed esecuzione del Contratto/ordine concluso con il Cliente (anche “l’Interessato”).

 

1. Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento (cioè il soggetto che determina le finalità e i mezzi del trattamento di dati personali), è la società ONILOC S.r.l – via Thomas A. Edison 7, 25012 Camposampiero (PD) Italy – PEC: onilocsrl@pec.it- Email: di contatto: info@oniloc.com.

2. Il trattamento dei dati Personali

Il Trattamento dei Dati Personali dell’interessato, sarà effettuato sia con strumenti manuali che informatici e telematici nel rispetto delle norme in vigore e dei principi di correttezza, liceità, trasparenza, pertinenza, completezza e non eccedenza, esattezza e con logiche di organizzazione ed elaborazione strettamente correlate alle finalità perseguite e comunque in modo da garantire la sicurezza, l’integrità e la riservatezza dei dati trattati, nel rispetto delle misure organizzative, fisiche e logiche previste dalle disposizioni vigenti. Che saranno di volta in volta implementate ed incrementate anche in relazione allo sviluppo tecnologico per garantire riservatezza, disponibilità ed integrità dei dati trattati. Non vi sono processi decisionali automatizzati.

 

3. Finalità del trattamento

I Dati Personali raccolti saranno trattati per le finalità qui di seguito descritte:

 esecuzione del contratto (il “Contratto”) relativo ai Clienti, in tutte le sue fasi anche precontrattuali e quindi per scopi strettamente connessi alla gestione del rapporto contrattuale con il Cliente, comprese le formalità ed adempimenti amministrativi e contabili (a titolo esemplificativo, acquisizione di informazioni preliminari alla conclusione di un Contratto; esecuzione di operazioni sulla base degli obblighi derivati dal Contratto/ordine concluso; per esigenze di tipo operativo e gestionale; per esigenze di controllo sull’esecuzione della prestazione; per verifica della regolarità fiscale e contributiva; per la gestione del contenzioso – inadempimenti contrattuali; diffide; transazioni; recupero crediti; arbitrati; controversie giudiziarie e altre procedure di definizione di eventuali liti anche in via stragiudiziale, etc.).

  1. adempimento agli obblighi normativi (di fonte sia nazionale che comunitaria) ed alle disposizioni impartite da autorità a ciò legittimate dalla legge e da organi di vigilanza e controllo;
  2. invio di proposte commerciali (in caso l’interessato non esprima dissenso) trasmissione, attraverso le coordinate di posta elettronica fornite, comunicazioni inerenti alla vendita diretta di prodotti o servizi analoghi a quelli già forniti, sempre che l’Interessato, adeguatamente informato, non rifiuti tale uso, inizialmente o in occasione di successive comunicazioni. Dette comunicazioni potranno essere effettuate tramite invio di e-mail, posta ordinaria, via messaggio o anche tramite social. Qualora l’Interessato si trovasse nella condizione di ricevere messaggi di posta elettronica pubblicati da parte del Titolare del Trattamento che non siano più di interesse, sarà sufficiente cliccare sul tasto unsubscribe posto in calce alle stesse per non ricevere più nessuna comunicazione, anche attraverso ulteriori canali di contatto per i quali era stato ottenuto il consenso.
  3. I Dati Personali forniti potranno essere trattati per la tutela di interessi legittimi del Titolare tra cui la difesa in giudizio. I dati trattati sono sinteticamente:
  • dati identificativi di persone fisiche: tipo nome e cognome, date di nascita, residenza, domicilio, C.F., P. Iva, dati bancari;
  • dati di contatto relativi alle comunicazioni (via Internet, telefono etc.), quali numeri di telefono fisso o mobile, indirizzi e-mail, forniti in sede di stipula o nel corso della vigenza del Contratto;
  • particolari categorie di dati: non trattati

dati giudiziari: non trattati.

 

 

4. La base giuridica

Il conferimento dei Dati Personali è strettamente necessario allo svolgimento delle finalità indicate nel precedente paragrafo “Finalità del Trattamento”.

Non sussiste un obbligo di conferimento dei dati in fase precontrattuale per le finalità di cui alle lettere a) e b), ma il mancato conferimento comporterà l’impossibilità di concludere il Contratto relativo ai Clienti.

Una volta stipulato il Contratto/ordine, il conferimento dei dati ulteriormente necessari, o l’aggiornamento di quelli già forniti, è obbligatorio per tutto quanto è richiesto dagli obblighi legali e contrattuali per le finalità di cui alle lettere a) e b), e, pertanto, l’eventuale rifiuto a fornirli in tutto o in parte può dar luogo all’impossibilità per la Società di dare esecuzione al Contratto e potrebbe comunque configurare inadempimento contrattuale o violazione di legge da parte del Cliente. I Dati Personali saranno trattati per un periodo di tempo pari al minimo necessario, ossia fino alla cessazione degli eventuali rapporti precontrattuali e contrattuali in essere con il Titolare del Trattamento, tenuto conto dei termini di prescrizione legale ed in ogni caso, i dati saranno conservati per non più di 10 anni dal termine del rapporto che coincidono con i termini civilistici, salvo i tempi necessari per la tutela degli interessi legittimi del Titolare del Trattamento. In ogni caso si applicheranno i principi di necessità, proporzionalità e non eccedenza.

Mentre il trattamento di cui alla finalità c) potrà avvenire salvo che l’Interessato, adeguatamente informato, non rifiuti tale uso, inizialmente o in occasione di successive comunicazioni, come previsto dal comma 4 dell’art. 130 D.Lgs. 196/2003 e successive modifiche. I dati forniti per tali finalità suindicate, saranno conservati per il periodo necessario in relazione alla finalità e comunque, sino al dissenso espresso dell’Interessato.

 Si ricorda che i dati forniti potranno essere trattati per la tutela di interessi legittimi del titolare di cui alla finalità espressa nella lettera d). Anche in questo caso si applicherà il principio di non eccedenza, in tale caso i dati saranno conservati per 10 anni che coincidono con i termini civilistici ovvero per tempi di conservazione maggiori legati se del caso, alle esigenze di tutela anche giudiziale.

5. Diffusione, Trasferimento. Eventuali destinatari o categorie di destinatai dei dati

Diffusione: I dati non saranno diffusi.

 Trasferimento. I Dati Personali saranno trattati all’interno del territorio dell’Unione Europea.

Nell’ipotesi in cui per questioni di natura tecnica e/o operativa si renderà necessario avvalersi di soggetti ubicati al di fuori dell’Unione Europea, il trasferimento dei Dati Personali, limitatamente allo svolgimento di specifiche attività di Trattamento, sarà regolato in conformità a quanto previsto dal capo V del Regolamento. Saranno quindi adottate tutte le cautele necessarie al fine di garantire la più totale protezione dei Suoi Dati Personali basando tale trasferimento: (i) su decisioni di adeguatezza dei paesi terzi destinatari espresse dalla Commissione Europea; (ii) su garanzie adeguate espresse dal soggetto terzo destinatario ai sensi dell’articolo 46 del Regolamento; (iii) sull’adozione di norme vincolanti d’impresa.

Destinatari. I dati forniti saranno trattati esclusivamente da persone autorizzate al trattamento ed opportunamente istruite, oltre che tramite responsabili del trattamento legati al Titolare del Trattamento da specifico Contratto ad esempio:

  • Studio Commercialista
  • Consulente legale
  • Altri professionisti (persone fisiche o giuridiche) che fornendo beni o servizi, operano per conto del Titolare (Responsabili esterni)
  • Istituti Bancari per gestione incasso.

Resta inteso che i dati che trattati saranno esclusivamente quelli necessari per il raggiungimento della specifica finalità, ne consegue che i dati gestiti tramite terzi saranno limitati alla specifica finalità.

I dati potranno altresì essere comunicati a Enti Pubblici, Forze di Polizia o altri Soggetti Pubblici e Privati, ma esclusivamente al fine di adempiere ad obblighi di legge, regolamento o normativa comunitaria.

  

6. Rispetto dei diritti dell’interessato dell’Interessato: artt. 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22 e 77 del Regolamento UE

Il GDPR attribuisce all’Interessato l’esercizio dei seguenti diritti con riferimento ai dati personali che lo riguardano (la descrizione sintetica è indicativa, e si rimanda quindi al GDPR, e in particolare agli artt. 15-22):

  1. a) accesso ai dati personali (l’Interessato avrà quindi il diritto di avere gratuitamente le informazioni in merito ai dati personali detenuti dal Titolare del trattamento ed al relativo trattamento, nonché di ottenerne copia in formato accessibile);
  2. b) rettifica dei dati (il Titolare provvederà, su segnalazione dell’Interessato, alla correzione o integrazione dei dati personali dell’Interessato – non espressione di elementi valutativi – non corretti o imprecisi, anche divenuti tali in quanto non aggiornati);
  3. c) revoca del consenso (qualora il trattamento avvenga in forza di consenso manifestato dall’Interessato, ma non è questo il caso relativamente ai trattamenti di cui alla presente Informativa, lo stesso potrà revocare il consenso in qualsiasi momento, senza pregiudicare la liceità del trattamento prestato prima della revoca);

d)            cancellazione dei dati (diritto all’oblio) (ad esempio, quando i dati non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o trattati; sono stati trattati illecitamente; quando devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale; quando l’Interessato ha revocato il consenso manifestato, ma non è questo il caso relativamente ai trattamenti di cui alla presente informativa, e non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento; l’Interessato si oppone, sussistendo le condizioni, al trattamento, ai sensi della successiva lett. f);

  1. e) limitazione del trattamento (in determinati casi – contestazione dell’esattezza dei dati, nel tempo necessario alla verifica; contestazione della liceità del trattamento con opposizione alla cancellazione; necessità di utilizzo per i diritti dell’Interessato di difesa, mentre essi non sono più utili ai fini del trattamento; se vi è opposizione al trattamento, mentre vengono svolte le necessarie verifiche – i dati verranno conservati con modalità tali da poter essere eventualmente ripristinati, ma, nel mentre, non sono consultabili dal Titolare se non appunto in relazione alla validità della richiesta di limitazione da parte dell’Interessato, o con il consenso dell’Interessato o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria o per tutelare i diritti di altra persona fisica o giuridica o per motivi di interesse pubblico rilevante dell’Unione o di uno Stato membro;
  2. f) opposizione in tutto o in parte al trattamento per motivi legittimi (in tutto o in parte, per motivi connessi alla situazione particolare dell’Interessato, al trattamento effettuato sulla base del legittimo interesse);
  3. g) portabilità dei dati (qualora il trattamento si basi sul consenso o su un Contratto e sia effettuato con mezzi automatizzati, ma non risulta questo il caso relativamente ai trattamenti di cui alla presente Informativa, su sua richiesta, l’Interessato riceverà in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati personali che lo riguardano e potrà trasmetterli ad un altro Titolare del trattamento, senza impedimenti da parte del Titolare del Trattamento cui li ha forniti e, se tecnicamente fattibile, potrà ottenere che detta trasmissione venga effettuata direttamente da quest’ultimo);
  4. h) proposizione reclamo all’autorità di controllo (Garante per la protezione dei dati personali – Garante Privacy).

Il Garante per la protezione dei dati personali è contattabile tramite i recapiti indicati nel Sito dell’Autorità medesima “www.garanteprivacy.it”

Per l’esercizio dei diritti o per qualunque richiesta o necessità relativa alla presente informativa l’Interessato può contattare il Titolare del Trattamento all’indirizzo di posta elettronica: info@oniloc.com.

 

Il Titolare del trattamento

         ONILOC SRL

 

 

L’informativa in versione aggiornata è reperibile sul sito web, all’indirizzo www.oniloc.com nella sezione “Privacy” che si trova in fondo alla Homepage (nel footer).